Grande soddisfazione per la Puliti nella prima Prova Interregionale, a La Spezia, che ha visto la partecipazione di sciabolatori under 14 provenienti da Toscana, Liguria e Lombardia.
Ha trionfato nella categoria Giovanissimi Pietro Marchini, vincendo cinque dei sei match del proprio girone e scalando la classifica fino a battere in semifinale il livornese Mannucci (10-4) e in una finale perfetta il milanese Kitte per 10 a 5.
Nella stessa gara podio anche per Giacomo Gnech, che dopo una gara impeccabile ha perso in semifinale con il milanese Kitte per una sola stoccata (10-9), classificandosi terzo.
Dopo Voltri altra buonissima prestazione di Lidia Radoi, che ha vinto nella categoria Ragazze ed è giunta quinta nella classifica generale. Dopo aver vinto tutti gli assalti del proprio girone, ha battutto agevolmente la sciabolatrice di Verbania Albani (15-7) e si è arresa poi nei quarti di finale alla torinese Ujetto.
Zaccaria Vincenzi si conferma ancora uno dei migliori sciabolatori classificandosi terzo in una gara al cardiopalmo. Dopo una partenza incerta nei gironi ha battuto per entrare negli otto il varesino Conti per una sola stoccata (15-14) dopo aver messo in atto una bellissima rimonta, ha poi batuto il milanese Bellodi (15-13) e ha infine perso in semifinale con il milanese Pucci. Nella classifica Ragazzi è giunto secondo.
Decisamente contenti i Maestri Radoi, Torcigliani e Sorbi che hanno accompagnato i ragazzi alla gara.
Complimenti a tutti!