Il primo a scendere in pedana è stato Jacopo Rinaldi che si è reso protagonista di una buona prova nella gara satellite che si è tenuta ad Amsterdam.
Il talento lucchese, classe 1995, ha totalizzato 5 vittorie nel girone, ha poi eliminato nelle dirette prima l'austriaco Reimer e successivamente il belga De Visscher.
Ha infine perso con l'Italiano D'armiento (Fiamme gialle), poi vincitore della gara, classificandosi settimo.
Non riguarda direttamente la pedana, ma il gruppo arbitrale lucchese che si amplia grazie a Ludovico Mencarini che nella giornata odierna, al Fides di Livorno, ha passato l'esame per aspirante arbitro.
Si unisce agli arbitri nazionali Valenti Radice e Manfredini e all'arbitro regionale Azzi.
Bravi ragazzi e in bocca al lupo per questo inizio di stagione..!