Una giornata da incorniciare per il giovane atleta lucchese, classe 1995, che si è conquistato uno spazio sul podio occupato solitamente dagli atleti dei gruppi sportivi.
Si è disputata ieri a Gorizia la gara valida per l'assegnazione del titolo di Campione Italiano nella sciabola maschile.
Della Oreste Puliti si era classificato Jacopo Rinaldi, atleta di punta della Puliti, Campione italiano e europeo nel 2012, che non ha certo deluso le attese. Classificato 26esimo dopo i gironi ha vinto contro il romano Chignoli per 15-6, ha poi affrontato il rappresentate dell'Aeronautica Militare Romano per 15-12. Nell'assalto valido per gli 8 ha incontrato il rappresentante delle fiamme oro Affede battendolo per 15-13 ed infine nell'assalto valido per la semifinale ha superato il rappresentante dei Carabinieri Riccardi per 15-13. Dopo questa serie di vittorie ha perso la semifinale con il vincitore della gara Enrico Berrè, appartenente al gruppo sportivo delle fiamme gialle.
Grande la soddisfazione del Maestro Sorin Radoi, al suo fianco per tutta la gara.
Complimenti Jacopo, continua così!!