Jacopo Rinaldi si toglie una bella soddisfazione piazzandosi sul secondo gradino del podio nella gara valida per la qualificazione ai Campionati Italiani che si terranno a Gorizia. Bella prova per Rinaldi che ha battuto in un assalto tirato all'ultima stoccata il romano Affede per 15-14 valido per gli 8, ha poi battuto il torinese Giani per 15-13 e nell'assalto della semifinale il romano Neri per 15-11. Si è poi arreso al rappresentante della Polizia Nuccio in finale.
Nella stessa giornata a Caorle si è disputata la gara a squadre di sciabola femminile serie A2. La squadra lucchese composta da Chiara Sorbi, Margherita Cappelli, Marta Radini e Alice Manfredini ha collezionato una vittoria e una sconfitta nel girone, ha poi battuto nell'assalto valido per gli 8 le livornesi del Fides con il punteggio di 45-25 e si è arresa poi nell'assalto per accedere alla semifinale con Sciacca per 45-32, confermando comunque la permanenza in serie A2.
Complimenti a Iacopo e alle ragazze della sciabola!!