E' con piacere e un pizzico di rammarico che vi comunichiamo che il maestro della "Oreste Puliti" Sorin Radoi da venerdì 10 febbraio è diventato il Commissario Tecnico della Nazionale rumena di sciabola maschile. Gli era stato proposto di condurre la nazionale alle Olimpiadi di Tokio 2020 ma il Maestro ha rifiutato, credendo fortemente nel progetto di crescita della Puliti. L'incarico durerà sei mesi, da febbraio a luglio, in occasione dei Mondiali di Lipsia 2017. Sorin sarà comunque presente alle gare più importanti dei suoi allievi della Puliti  come i Campionati Italiani di Riccione.
La società si rammarica, ma è consapevole che si tratta di un incarico di indubbio prestigio e gratificante per Sorin che vanta molti anni di insegnamento e altrettanti risultati di rilievo fra cui ricordiamo: i tre titoli nazionali con Stefano Sbragia (Foligno 2007, Monza 2009, Livorno 2010) e i piazzamenti dello stesso Sbragia nelle Coppe del Mondo (3^ a Sosnowiec 2008, 3^ a Dormagen, 2^ a Budapest, 1^ a Kunzeslau), il titolo di Campione Europeo e Campione Italiano con Jacopo Rinaldi nel 2013, il titolo di Campione Italiano di Edoardo Castellani nel 2014 a Riccione, il primo posto e la promozione in serie A della squadra di sciabola maschile (Rinaldi, Valenti, Manfredini) e i titoli con l'atleta master Andrea Bocconi.

Al maestro Sorin va un grosso in bocca al lupo per la nuova avventura e la sicurezza che la Società lo aspetta a braccia aperte!